Eventi

Nella serata di ieri, giovedì 23 ottobre, il progetto “Sp-azioni” si è presentato alla cittadinanza monzese e ai suoi futuri utenti presso la SALA ORCHIDEA del Centro Sportivo NEI a Monza. La presentazione ha visto partecipe tutto lo staff del progetto, insieme all’Assessore alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità, Egidio Longoni e ad Agnese Radaelli di “Il razzismo è una brutta storia.”.
Ha aperto la presentazione l’intervento del responsabile del progetto, Massimiliano Chinelli, con una spiegazione sulle trame che hanno spinto l’intero gruppo a partecipare al bando di “co-progettazione di spazi giovanili di nuova generazione sul territorio di Monza” e sugli sviluppi dello stesso. Di seguito è avvenuta la presentazione, da parte degli altri componenti dello staff, dei vari servizi (spazi per studiare, spazi per fare cultura, spazi per formarsi e progettare) con le rispettive modalità di erogazione e fruizione. Il tutto si è concluso con l’intervento esplicativo della parte informativa e comunicativa dell’intero progetto attraverso la visione on-line del sito web e delle pagine facebook, twitter, instagram.

Inoltre l’Assessore Longoni è intervenuto personalmente per chiarire le potenzialità che il bando stesso possiede così chiarendo anche la varietà di applicazione del progetto “Sp-azioni”. Mentre Agnese Radaelli, referente per il progetto “Il razzismo è una brutta storia.”, ha spiegato la propria collaborazione con “Sp-azioni” dal punto di vista degli eventi culturali (spazi per fare cultura) che si attuerà, in modo particolare, attraverso il seminario “Potere alle parole”.
Per concludere, prima dei ringraziamenti, il responsabile del progetto, Massimiliano Chinelli, ha ricordato la data di inizio dell’intero servizio, LUNEDÌ 27 OTTOBRE.

[foogallery id=”112″]